Blog

Data di inserimento: Martedì, 20 Maggio, 2014 - 18:08

Le scuole sono chiuse?

La babylandia offre servizio di babysitter per i bambini della materna e dell'elementare con giochi , gite e feste .

Data di inserimento: Mercoledì, 19 Febbraio, 2014 - 15:56

 

Ecco una festa ben riuscita tema principesse,con caccia al tesoro, baby dance, trucco parrucco , art attack e allestimento sala tema principesse.

Abbiamo creato cuori e fiori colorati e alberi dorati che pendevano dal soffitto, tutti i partecipanti si sono presentati travestiti da principesse e così abbiamo dato inizio alle danze, incominciando dal trucco e parrucco, glitter rossetti smalti facevano  capolino sul tavolo e partendo dalla festeggiata ogni invitato poteva...

Data di inserimento: Mercoledì, 19 Febbraio, 2014 - 15:56

 

Come progetto dell'anno abbiamo deciso di far diventare i nostri piccoli dei grandi chef.

Questa settimana abbiamo scoperto le zucchine e abbiamo cucinato pesto di zucchine e sformato di zucchine con panura.

Data di inserimento: Mercoledì, 19 Febbraio, 2014 - 15:56


Dopo aver scoperto un frutto o una verdura, inventiamo delle piccole filastrocche che poi animiamo noi educatrici aggiungendo le foto dei bimbi che diventano i protagonisti della storia.

 

Data di inserimento: Lunedì, 11 Novembre, 2013 - 10:31

 

NATALE

E' ora di pensare alla festa più importante per i bambini, così vi do' qualche idea su come realizzare dei bellissimi addobbi con l'aiuto dei vostri figli.

ALBERELLO CON TAPPI DI PLASTICA 

Come primo addobbo realizzeremo un alberello di Natale con i tappi delle bottiglie di plastica ne avrete bisogno 11 se lo volete farlo singolo o 22 se lo volete fare doppio. Secondo me è più completo doppio perchè se lo appendete sull'albero anche se si gira sembrerà...

Data di inserimento: Mercoledì, 12 Giugno, 2013 - 15:32

Un consiglio su come farsi chiedere le cose senza pianti o capricci inutili.

Stiamo utilizzando all'asilo Babylandia un buon metodo per far si che ogni bambino ci possa chiedere le cose, tipo ciuccio o acqua senza piagnistei o capricci.

Chiedere sempre al bambino che ti si avvicina piangendo cosa vorrebbe e qualunque cosa voglia gli si dice che gliela si da solo nel momento in cui smette di piangere. Se il bambino continua a piangere si cerca di non guardarlo o se lo si guarda...

Data di inserimento: Mercoledì, 22 Maggio, 2013 - 15:53

Due metodi per togliere il ciuccio al proprio bambino.

Il primo è quello che ho adottato io con le mie prime due figlie. Ho iniziato qualche mese prima che iniziassero il primo anno di scuola materna, parlando di questa nuova scuola e invogliandole ad andarci il prima possibile, perchè finalmente sarebbero diventate più grandi. Così ho introdotto il discorso del ciuccio e il fatto che non si sarebbe potuto portare in questa nuova scuola perchè nessuno ce lo avrebbe avuto e ogni giorno...

Data di inserimento: Giovedì, 16 Maggio, 2013 - 14:52

Ecco come passare una giornata diversa con i propri figli o come rendere speciale una festa di comleanno.

Truccabimbi, andate in un qualsiasi negozio di giocattoli e acquistate il set per il truccabimbi ( io mi trovo bene con i colori della Giotto, ne ho provati altri ma fatico a stenderli sul viso), nella scatola ci sono già alcune indicazioni per alcuni turcchi, ma potete anche usare la fantasia, è infatti molto più facile colorare e disegnare sul viso perchè ci sono già delle linee...

Data di inserimento: Martedì, 14 Maggio, 2013 - 14:50

Quest'anno al nido, per la festa della mamma abbiamo realizzato un libro illustrato con una splendida filastrocca, che secondo me rappresenta in pieno il pensiero dei bambini.

FILASTROCCA

ti hi costruita come ti volevo:

due mani grandi per prendermi per mano,

due gambe lunghe per portarmi a spasso,

due orecchie larghe per ascoltare la mia voce,

due occhi grandi per guardarmi anche da lontano,

un mucchio di capelli per nasconderci la mano,...

Data di inserimento: Lunedì, 13 Maggio, 2013 - 15:27

 

Ecco il mio metodo per togliere il pannolino.

Quando vi accorgete che il pannolino del vostro bambino rimane per più di un'ora asciutto potete provare ad eliminarlo. Per prima cosa se volete salvare i tappeti di casa toglieteli per almeno una settimana, poi iniziate a parlarne con vostro figlio  cercando di essere felici e sereni di questo cambiamento, ogni volta che gli fate il bagnetto e prima e dopo la nanna mettetelo sul WC e provate a vedere se si lascia andare e la fa....

Pagine